Estrazione lenta a freddo: modelli di estrattore succo prezzi e caratteristiche

Estrattore succo prezzi

Slow juicer: l’estrattore di succo che lavora delicatamente

Considerando il nostro stile di vita, sempre frenetico, non sempre troviamo il tempo per curare adeguatamente la nostra alimentazione e anche se è ormai risaputo che frutta e verdura non debbono mai mancare nella nostra dieta quotidiana, molti di noi ricorrono in modo veloce a frutta e verdura acquistando succhi già pronti al supermercato.

Tuttavia, se ci soffermiamo a controllare le etichette dei succhi in commercio, ci accorgiamo che anche prodotti apparentemente sani contengono zuccheri e additivi. Inoltre si tratta per lo più di succhi conservati e quindi non freschi.

I succhi ritenuti dai nutrizionisti migliori per la nostra alimentazione sono quelli ottenuti da apparecchi che non sviluppano calore durante il loro lavoro di estrazione.

Ciò è possibile soltanto utilizzando estrattori di succo che lavorano lentamente, ovvero con quelli che comunemente oggi vengono chiamati “slow juicer”.

Per ottenere il meglio dalla frutta e dalla verdura e bere succhi veramente freschi e naturali, ovvero ricchi di tutte le vitamine, gli antiossidanti e le molte sostanze fitochimiche essenziali per il nostro sistema immunitario e per il buon funzionamento del nostro organismo, l’utilizzo di un buon estrattore a freddo è infatti essenziale.

Oggi con il termine “slow juicer” si indicano gli apparecchi per estrarre succo da frutta e da verdura che lavorano con una lenta rotazione. Il termine inglese, infatti, è strettamente correlato alla tecnica utilizzata per la spremitura: il succo ottenuto da frutta e verdura, con uno slow juicer, è difatti spremuto molto lentamente, in modo uniforme e continuo.

La differenza fondamentale tra uno slow juicer e un estrattore tradizionale sta nella prestazione del motore. Negli apparecchi che lavorano lentamente, infatti, la potenza del motore è solitamente di 100-250 W e il numero di rotazioni è molto basso, generalmente fino a un massimo di 80 giri al minuto.

Per chi vuol avere qualche consiglio riguardo i vari modelli in commercio di estrattore succo prezzi e caratteristiche, vi invitiamo a proseguire nella lettura e di dare un’occhiata ai tre modelli che vi proponiamo in chiusura come esempio.

Gli slow juicer: un po’ di storia

Se è vero che i primi apparecchi per uso domestico per estrarre succo dalla frutta e dalla verdura sono apparsi negli anni Settanta del secolo scorso, negli ultimi anni si è passati dall’uso massiccio delle centrifughe a quello dell’utilizzo delle nuove tecnologie per arrivare a prediligere apparecchi che estraggono a freddo.

Gli esperti in nutrizione, infatti, prestano attenzione alle sostanze vitali contenute nei succhi quali enzimi, vitamine, sali minerali, oligoelementi e fitonutrienti.

Gli estrattori che lavorano con il principio centrifugo, e cioè con un elevato numero di giri al minuto (rpm), arricchiscono il succo di troppo ossigeno e l’alta velocità provoca surriscaldamento. La tolleranza al calore dei cibi crudi è di 42°, limite che di solito con l’utilizzo di una centrifuga viene superato.

Oltre che avere quindi nutrienti vivi e più integri rispetto a una centrifuga, i succhi prodotti con gli estrattori a freddo risultano molto più colorati e con meno schiuma rispetto a quelli prodotti con una centrifuga. Inoltre, per il fatto che durante la lavorazione non inglobano molto ossigeno, gli slow juicer permettono al succo di conservarsi fresco più a lungo.

Oggi sul mercato troviamo molti modelli di estrattori a freddo che presentano diverse caratteristiche.

Troviamo così modelli di estrattore succo prezzi diversi, che pur lavorando lentamente per estrarre a freddo succo da frutta e da verdura, vengono commercializzati a costi differenti.

Estrattori di succo orizzontali e verticali

Fulcro della spremitura lenta di succhi di frutta e verdura, è la coclea, ovvero la vite che provvede a estrarre il succo, e che può essere orizzontale o verticale.

Una coclea verticale lavora più velocemente di una coclea orientata orizzontalmente, in quanto l’estrazione è favorita dalla discesa verticale degli alimenti.

Gli estrattori con coclea verticale producono succhi più densi rispetto alla variante orizzontale, inoltre gli estrattori orizzontali richiedono un po’ di spazio, in quanto di dimensioni più grandi rispetto a un estrattore verticale.

È comunque da considerare che gli estrattori a freddo di tipo orizzontale sono migliori per quanto riguarda la spremitura di erba di grano ed erbe selvatiche rispetto ad un estrattore verticale.

Ad ogni modo, sia si preferisca acquistare un estrattore verticale o un estrattore orizzontale, il funzionamento dell’apparecchio è più o meno lo stesso e il succo estratto viene raccolto in un contenitore apposito, mentre i resti di frutta e verdura vanno a finire in un altro contenitore.

Da considerare che, più secchi sono i residui, migliore è da considerarsi la spremitura effettuata dall’estrattore, che sarà quindi più ricca di tutti i nutrienti ed anche più elevata in quantità di succo estratto.

Oggi sul mercato c’è un’offerta eccezionale di estrattori di succo, con prestazioni e prezzi differenti. La vera difficoltà sta nello scegliere un modello di estrattore succo prezzi adatti alle nostre esigenze che possa garantire una buona spremitura e buone caratteristiche tecniche.

Estrattore succo prezzi

Molti modelli di estrattore succo prezzi e caratteristiche diverse

In vendita oggi troviamo moltissimi modelli di estrattori di succo a freddo che vengono offerti a prezzi molto diversi fra loro.

C’è innanzitutto da considerare che un buon modello di estrattore di succo che lavori a lenta estrazione, oltre ovviamente a garantire un basso numero di giri al minuto e un’adeguata potenza del motore, deve rispettare i seguenti requisiti:

  • facile assemblaggio e smontaggio;
  • facile pulizia;
  • tasto per funzione “reverse” per evitare blocchi in caso di intasamenti;
  • bassa rumorosità;
  • chiare istruzioni per l’uso;
  • design compatto;
  • stabilità con piedini di gomma antiscivolo;
  • tappo anti-gocciolamento;
  • garanzia di almeno 5 anni sul motore.

Il diverso prezzo con cui si trovano in commercio i tanti modelli di slow juicer prodotti attualmente dipende da tutte quelle diverse caratteristiche e funzioni che un modello prevede rispetto ad un altro.

Talvolta si tratta di accessori offerti in più con l’apparecchio, utili per realizzare ulteriori ricette (ad esempio dessert, gelati, sorbetti, omogenizzati, snack), altre volte di una cura particolare dei materiali con cui l’apparecchio è costruito.

Quando vogliamo quindi acquistare un estrattore di succo ad estrazione lenta, oltre a controllare che siano soddisfatte le caratteristiche di base, dobbiamo valutare quali sono le nostre esigenze e indirizzarci su modelli che possano soddisfare le nostre necessità.

Alcune proposte di estrattore succo prezzi diversi

Vogliamo qui proporvi tre modelli diversi di estrattore di succo a freddo per uso domestico proposti in vendita online a prezzi differenti.

Uno appartiene alla fascia di prezzo più contenuta, il secondo alla fascia media di prezzo, il terzo alla fascia di prezzo medio-alta.

Tutti e tre i modelli sono degli slow juicer, ovvero garantiscono una spremitura a freddo per ottenere dai succhi estratti dalla frutta e dalla verdura il massimo dei nutrienti vivi e integri, indispensabili per la salute del nostro organismo.

Ciò che li differenzia sono le loro diverse funzioni e caratteristiche tecniche, in base alle quali sarà possibile indirizzarsi per trovare il modello adatto alle proprie esigenze.

Klarstein Bella Rossa Fruitpresso Slow Juicer

Uno slow juicer verticale a ottimo prezzo che garantisce una lenta spremitura a freddo a 70 giri al minuto, con un motore 150 W di potenza, per ottenere una buona quantità di ottimo succo estratto da frutta e da verdura fresche.

Un apparecchio anche dalle buoni doti estetiche, dalla forma arrotondata ed omogenea, compatto, che non prenderà eccessivo spazio in cucina.

Grazie al numero ridotto di giri al minuto, la frutta e la verdura non si surriscaldano ed è quindi possibile usufruire di tutti i benefici delle vitamine e degli altri micronutrienti contenuti negli alimenti vegetali.

Il micro setaccio in acciaio inossidabile impedisce che i resti arrivino nel contenitore del succo (della capacità di 600 ml), rendendo i succhi vellutati e omogenei.

Facile da usare, è dotato anche di funzione “reverse”, utile per evitare il blocco del motore e riuscire a lavorare anche ingredienti più duri.

Stabile e silenzioso, è dotato di chiusura di sicurezza (il motore si aziona soltanto dopo che il supporto per l’alimentazione sarà montato e che si sia attivato il dispositivo di sicurezza con chiusura a scatto) e di piedini antiscivolo che conferiscono all’apparecchio una presa sicura sul piano d’appoggio.

Di facile e pratica pulizia grazie ai componenti smontabili ed anche all’utilizzo delle spazzole fornite in dotazione. Le varie parti, infatti, possono essere lavate semplicemente sotto il getto d’acqua corrente.

In dotazione anche un pestello per agevolare l’introduzione degli alimenti.

Klarstein Fruitpresso Bella Rossa • spremiagrumi verticale • mini-setaccio acciaio inox • 150 W • 70 U/min. • pressa elica • 2 contenitori 600 ml • silenzioso • protezione start/stop • rosso
34 Recensioni
Klarstein Fruitpresso Bella Rossa • spremiagrumi verticale • mini-setaccio acciaio inox • 150 W • 70 U/min. • pressa elica • 2 contenitori 600 ml • silenzioso • protezione start/stop • rosso
  • POTENTE: il Fruitpresso è lo spremiagrumi perfetto per la produzione di spremute di frutta e verdura. Con lo slow juicer verticale, grazie suoi 150 W di potenza e la pressa ad elica, si ricava molto più succo rispetto ad altri procedimenti di pressatura.
  • DITE ADDIO AI RESIDUI DI FRUTTA: il micro setaccio, altamente sofisticato, impedisce che resti di frutta finiscano nel bicchiere. Semi e polpa vengono estratti e separati, in questo modo potete usare la polpa per la preparazione di torte e dolci vari.
  • 🎄 DIRITTO ESTESO DI RESCISSIONE : Un Natale senza pensieri! Effettua un acquisto tra il 1 Novembre eil 31 Dicembre 2018, puoi esercitare il diritto di recesso fino al 31 Gennaio 2019 (60 giorni) se il prodotto non soddisfa le tue esigenze.
  • FACILE DA USARE: l'utilizzo dello spremiagrumi con pressa ad elica è estremamente semplice. Basterà inserire la frutta da spremere all'interno e, nel caso pezzi di frutta e verdura blocchino la pressatura, si può rimediare con il flusso inverso.
  • FERMO E SILENZIOSO: non solo il motore è estremamente silenzioso, ma si aziona esclusivamente quando le bocchette di connessione sono montate e la chiusura di sicurezza incastrata. I quattro piedini anti-scivolo conferiscono allo slow juicer una presa salda.

Panasonic MJ-L500 Slow Juicer

Una delle migliori scelte secondo gli utenti Amazon, questo slow juicer prodotto da Panasonic ha ottime qualità anche estetiche, grazie alle sue dimensioni salvaspazio (17,6 x 18,5 x 43,2 cm per un peso di 4 kg).

Un estrattore di succo che utilizza un sistema di estrazione a bassa velocità (45 giri al minuto) e un motore con una potenza di 150 W, che permette anche di realizzare gelati e sorbetti con frutta ghiacciata grazie all’accessorio “frozen” incluso all’apparecchio.

Un modello silenzioso e che garantisce anche un’elevata resa in succo, grazie alla coclea in acciaio inox rinforzato.

Grazie all’accuratezza dei particolari (funzione anti-gocciolamento, interruttore integrato, funzione “reverse” per evitare gli intasamenti e i piedini antiscivolo che lo rendono ben stabile sul piano di lavoro), questo slow juicer dall’ottimo rapporto qualità/prezzo è ideale per dotarsi di un buon estrattore che mantenga intatti tutti i principi nutritivi e gli enzimi anche dagli alimenti più delicati, rendendo intatto tutto il sapore della frutta e della verdura.

Dal facile utilizzo e dalla facile pulizia, i vari pezzi possono anche essere lavati in lavastoviglie. Incluso, un accessorio per la pulizia che ruota automaticamente evitando l’intasamento del filtro.

Una delle scelte più apprezzate dai consumatori, per un prezzo non troppo eccessivo e per garantirsi tutti i benefici dei succhi estratti a freddo.

Panasonic MJ-L500RXE Slow Juicer Sistema di Estrazione, Senza Lame, Accessorio Ricette di Frutta Ghiacciata, Rosso
2.186 Recensioni
Panasonic MJ-L500RXE Slow Juicer Sistema di Estrazione, Senza Lame, Accessorio Ricette di Frutta Ghiacciata, Rosso
  • Panasonic attenzione alla scelta dei materiali dei propri prodotti e quindi si tratta di un estrattore BPA free
  • Compressione a bassa velocità
  • Sistema di estrazione lento a 45 giri al minuto in coppa in acciaio inossidabile senza lame
  • Accessorio per ricette di frutta ghiacciata
  • Mantiene gli elementi nutritivi durante la spremitura

BioChef Atlas Whole Slow Juicer – Biochef Atlas Whole Slow Juicer Pro

Il BioChef Atlas è uno slow juicer verticale che lavora a soli 40 giri al minuto e che è realizzato con un motore da 250 W di potenza.

Con il BioChef Atlas Whole è possibile trattare ogni tipo di ingrediente verde ed inoltre, grazie alla larga apertura di inserimento di cui è dotato, è possibile inserire frutti e verdure intere, evitando di doverli tagliare precedentemente in piccoli pezzi. Mele, arance, pomodori, ecc, possono quindi essere inseriti senza dover impiegar tempo a tagliarli.

Oltre che realizzare ottimi succhi, BioChef è indicato anche per preparare sorbetti, vari tipi di latte vegetale, burro di noci, frullati, alimenti per bambini e salse.

Uno slow juicer realizzato con ottimi materiali, tutti 100% BPA Free e quindi atossici e sicuri, e che ha anche buone qualità estetiche e dimensioni ridotte (16 x 21 x 45 cm).

Anche una pulizia facile grazie alla funzione autopulente, per questo estrattore che utilizza una delle tecnologie più innovative (Enzyme Protection Technology) per preservare intatte tutte le sostanze nutritive e gli enzimi presenti nella frutta e nella verdura e mantenere i succhi freschi per 48 ore, e che ha inoltre una resa di succo molto alta.

In dotazione, oltre a un filtro di spremitura in tritan a maglie fine e uno a maglie larghe, una spazzola per agevolare la pulizia e un libro di ricette in italiano. Il manuale in lingua italiana può essere comodamente scaricato in versione PDF dal sito del produttore.

Un apparecchio con una garanzia a vita sul motore e di 5 anni sulle parti, che ne fanno uno degli slow juicer più apprezzati dai consumatori.

Da considerare, oltre a questo modello, anche il Biochef Atlas Whole Slow Juicer Pro: un estrattore ancora più potente, con un motore a induzione da 400 W, per un’estrazione a freddo a 40 giri al minuto, anch’esso con una garanzia a vita sul motore e di 5 anni sulle parti.

Questo modello, oltre ad avere un’imboccatura XL di 8 x 8 cm e quindi consentire di spremere frutta e verdura intere, può spremere fino a 60 minuti consecutivi (40 litri di succo di mele in un’ora).

Realizzato in materiali senza agenti tossici BPA, anche questa versione del BioChef ha un design salvaspazio, con dimensioni abbastanza ridotte (16 x 21 x 45 cm) e un sicuro meccanismo di blocco di sicurezza.

Un succo vivo fino a 48 ore, estratto da ogni tipo di verdure e frutta, comprese erbe aromatiche, nonché la possibilità di realizzare tantissime gustose ricette grazie al filtro cieco fornito in dotazione con l’apparecchio.