7 motivi perchè con le verdure bisogna usare un estrattore di succo?

Eccoti alcuni motivi perchè l’estrattore di succo è meglio della centrifuga!

Gli estrattori di succo orizzontali sono i migliori per le verdure a foglia poiché, solitamente, hanno un filtro più stretto, diminuendo l’eventualità di bolle d’aria durante l’estrazione per un’estrazione ancora più efficace.

Un’altra fondamentale caratteristica che consente di estrarre più succo con una centrifuga orizzontale è il suo cappuccio regolabile. Il cappuccio terminale pone maggiore contro-pressione sulla polpa rispetto agli estrattori di succo tradizionali, permettendo agli estrattori orizzontali di essere fino al 12% – 15% più efficienti nell’estrazione di verdure a foglia.

E’ inoltre la scelta migliore qualora si voglia estrarre erba di grano (un ingrediente estremamente nutriente, ma notoriamente difficile da estrarre), in quanto non tende a produrre schiuma e permette di estrarre la massima quantità di succo.

estrattore di succo verdure

Garantire il massimo assorbimento dei nutrienti 

L’estrazione aiuta ad assorbire tutti i nutrienti dalle verdure. La maggior parte di noi ha una cattiva digestione a causa di scelte alimentari non ottimali protratte nel corso degli anni, limitando la capacità del nostro corpo di assorbire tutti i nutrienti dalle verdure intere. L’estrazione aiuta a ‘pre-digerirle’ per voi, in modo da ricevere la maggior parte del nutrimento, invece che espellerle dal sistema come un rifiuto.

Facilita la perdita di peso

Le ricerche hanno dimostrato che adulti che introducono almeno 240 ml di succo di verdura nella loro dieta quotidiana hanno perso quasi 2 kg in 12 settimane, mentre quelli che hanno seguito la stessa dieta, senza bere il succo verde hanno perso meno di 500g. Gli adulti che hanno integrato intesivamente gli estratti hanno aumentato la loro assunzione di vitamina C e potassio, e hanno diminuto la loro assunzione complessiva di carboidrati.

Aumentare la varietà di introduzione di fitonutrienti

Molte persone tendono a nutrirsi solo di alcune verdure, aumentando le probabilità di sviluppare un’allergia a un certo cibo, limitando così l’assunzione di diversi tipi di sostanze fitochimiche nella loro dieta. Ogni ortaggio ha i suoi vantaggi esclusivi. Con l’estrazione, si può introdurre una grande varietà di verdure, comprese quelle che magari non si gradisce consumare intere.

Favorisce la salute del cervello

Secondo il progetto Kame, le persone che hanno bevuto succhi verdi più di tre volte a settimana sono stati il 76% meno soggetti a sviluppare il morbo di Alzheimer rispetto alle persone che consumano estratti meno di una volta a settimana.

Aumentare l’assunzione giornaliera di verdure

L’estrazione permette di consumare più verdure in modo efficace. Poche persone riescono a consumare la dose giornaliera raccomandata di 6-8 porzioni di frutta e verdura. L’estrazione è il modo più semplice per garantire il raggiungimento quotidiano dell’obiettivo di assunzione di verdure.

Aumentare l’energia

Ci si sente pieni di energie quando il corpo ottiene in abbondanza le sostanze nutritive di cui ha bisogno e conserva un pH equilibrato ottimale. Poiché l’estrazione permette al corpo di assorbire i nutrienti quasi istantaneamente, le persone che regolarmente consumano succo estratto da verdura a foglia descrivono di avvertire la “scarica” di energia quasi immediatamente dopo averli consumati.

Un aiuto al sistema immunitario

Il succo verde può contribuire a rivitalizzare il corpo ricaricandolo di sostanze fitochimiche concentrate e aumentandone l’energia biofotonica – responsabile della regolazione dell’appetito, dell’ immunità, dell’energia, dell’umore, del sonno, della libido e della digestione.

Guarda anche tutti gli estrattori più venduti e più quotati, scopri la classifica!