Costo estrattore di succo? Ce n’è per tutte le tasche!

costo estrattore

Quando si decide di acquistare un estrattore di succo

Vogliamo oggi darvi alcune informazioni che potrebbero esservi utili se intendete dotarvi di un estrattore a freddo che soddisfi le vostre esigenze e quelle della vostra famiglia e con il quale si possa innanzitutto produrre un succo di qualità, ricco di tutti quei preziosi elementi contenuti nella frutta e nella verdura fresche.

Quando decidiamo di migliorare la nostra alimentazione, rendendola più equilibrata e in grado di aiutarci a mantenerci in salute, uno dei modi migliori è dotarci di quei giusti strumenti che, in modo pratico, funzionale e veloce, possano garantirci una buona qualità di ciò che consumiamo.

Oggi le nuove ricerche ci hanno portato a comprendere che la tipologia di estrazione di succo che può garantire la migliore qualità di succo estratto da frutta e verdura è quella lenta a freddo, ovvero quella che, non sviluppando calore e spremendo delicatamente il succo dagli alimenti vegetali, consente di mantenere intatti tutti i micronutrienti presenti nella frutta e nella verdura.

Stiamo parlando di quegli estrattori a freddo che oggi vengono per lo più commercializzati come slow juicer, ovvero apparecchi costruiti impiegando una tecnologia di estrazione lenta a freddo e che, grazie a questa, consentono di realizzare succhi puri al 100%, gustosi e naturali, completi di tutte le vitamine, i sali minerali, gli enzimi e gli oligoelementi contenuti  nella frutta e nella verdura e che sono estremamente importanti per il nostro organismo per mantenerlo in equilibro e in salute.

Quando vogliamo acquistare uno slow juicer, cercare informazioni sui tanti modelli in commercio è importante per potersi dotare di quello che sarà il miglior estrattore di succo adatto alle nostre esigenze.

Pensiamo infatti che sia difficile poter determinare in assoluto quale sia il miglior estrattore di succo, in quanto la valutazione va fatta in base alle esigenze personali.

Se ad esempio ciò che ci interessa è poter soddisfare i consumi di succo di una famiglia numerosa, allora dovremmo orientarci verso modelli realizzati in modo che possano processare quotidianamente una buona quantità di alimenti e che solitamente sono estrattori di succo di fascia elevata di prezzo, mentre  se invece intendiamo preparare succhi soltanto saltuariamente e in poca quantità oppure vogliamo avvicinarci al consumo di succhi senza investire una cifra troppo elevata, per noi potrebbero essere indicati anche estrattori di succo economici.

Cosa determina il costo estrattore di succo sul mercato?

Quando vogliamo acquistare un estrattore di succo, il consiglio è quello di avvalersi anche delle tante recensioni in rete lasciate dagli utenti che già li utilizzano, meglio poi se non ci fermiamo alla prima che troviamo ma ne valutiamo più d’una.

Queste informazioni, infatti, possono aiutarci sia a comprendere meglio le caratteristiche tecniche di un determinato modello sia a darci informazioni pratiche, molto utili ad esempio per capire se un estrattore di succo ha buone qualità di resistenza e durevolezza, se è facile da usare, se è pratico da montare e smontare, se è semplice da pulire e se le sue caratteristiche lo rendono un prodotto dal buon rapporto qualità/prezzo.

Oggi possiamo trovare moltissimi modelli di estrattori di succo in commercio prodotti da marche più o meno note nel settore dei piccoli elettrodomestici, alcune delle quali leader mondiali proprio per quanto riguarda gli estrattori di succo di frutta e di verdura.

Ciò che molti di noi vorrebbero, è poter acquistare un apparecchio efficiente, con buone caratteristiche di resistenza e praticità e che sia in grado di spremere un ottimo succo.

Sono infatti fondamentalmente queste le caratteristiche che determinano il costo degli estrattori di succo.

Per quanto riguarda la qualità del succo estratto, senza dubbio la nostra scelta dovrebbe ricadere su estrattori di succo a freddo o slow juicer, realizzati cioè con tecnologia a freddo che lavorano a basso numero di giri, ovvero all’incirca tra i 40 e gli 80 giri al minuto.

Quindi, cosa determina il costo estrattore di succo e cosa dovremmo considerare quando vogliamo acquistare uno?

  • Utilizzo di tecnologia a freddo;
  • Caratteristiche del motore;
  • Materiali;
  • Funzioni particolari che determinano una maggiore praticità d’utilizzo;
  • Accessori in dotazione;
  • Funzionalità aggiuntive con le quali, oltre che produrre bevande a base di frutta e di verdura, è possibile realizzare anche altre preparazioni.

Sono queste fondamentalmente le caratteristiche che determinano l’aspetto costo estrattore di succo.

Grazie all’ampia scelta sul mercato e alla possibilità di acquistare online a prezzi vantaggiosi anche modelli che non troveremmo in vendita nei negozi tradizionali, oggi è possibile comprare estrattori di succo per ogni esigenza e a diverse fasce di prezzo, tra i quali è sicuramente possibile trovare anche il modello adatto a noi.

Slow juicer a costo contenuto da poter subito acquistare online

Pensate non sia possibile acquistare un buon estrattore di succo a freddo senza spendere una fortuna? In realtà non è poi così difficile riuscire a trovare apparecchi che presentano un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Esempio ne sono le tante proposte Amazon, scelte tra gli estrattori a freddo più popolari tra gli utenti.

Tra queste vogliamo segnalarvi alcuni modelli che riteniamo siano da tenere in considerazione quando si vuol acquistare un buon apparecchio per produrre succo fatto in casa.

E voi? Conoscete qualche altro buon modello di slow juicer che ritenete abbia un buon rapporto qualità/prezzo da consigliare agli utenti di Consiglidicasa.it?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *