RGV Juice Art Plus: l’estrattore di qualità tutta italiana

juice art rgv

L’estrattore di succo RGV Juice Art Plus viene proposto ad un prezzo relativamente economico, offre una buona potenza e una struttura che permette di inserire i frutti in grossi pezzi, talvolta persino interi. E’ piuttosto pesante, circa 7 Kg, con dimensioni non eccessive ma con un certo ingombro in altezza: per tale ragione si consiglia di valutare, prima dell’acquisto, la collocazione ideale. E’ comunque un buon apparecchio, semplice da usare e facile da smontare e da pulire, e consente di produrre rapidamente circa un litro di succo fresco e gustoso.

Struttura e design

La struttura dell’estrattore di succo RGV Juice Art Plus si sviluppa prevalentemente in verticale, con un condotto di inserimento molto ampio, tanto da permettere il passaggio di frutti interi. E’ dotato di supporti antiscivolo che lo rendono stabile, tuttavia considerando l’ingombro in altezza di oltre 50 cm, si consiglia di lasciarlo in una postazione fissa sul piano di lavoro. Il corpo macchina è realizzato in acciaio inox, gli elementi rimovibili sono in materiale plastico di ottima qualità. I due contenitori esterni, per la raccolta del succo e degli scarti, hanno una capacità di un litro. 

Praticità di utilizzo

L’estrattore di succo RGV Juice Art Plus è molto semplice da utilizzare, spesso non richiede di tagliare frutta e ortaggi se non in due o tre pezzi, si smonta e si rimonta in meno di un minuto. Riesce a estrarre il succo piuttosto facilmente anche da ortaggi fibrosi, come carote e finocchi, mentre i frutti di durezza media o morbidi, ad esempio mele, pere o pesche, possono essere inseriti interi, in merito all’ampiezza dell’apertura.

Potenza e funzionalità

Il motore dell’estrattore di succo RGV Juice Art Plus ha una potenza di 150 W e una velocità di 60 giri al minuto, ideale per lavorare ortaggi e frutta di ogni tipo. La struttura del corpo macchina permette al motore di non surriscaldarsi, la funzione di inversione della direzione in cui ruota la coclea favorisce l’estrazione del succo anche da ortaggi grossi e fibrosi, e consente di liberare facilmente i pezzi bloccati. Il tappo antigoccia evita di spargere il succo sul piano di lavoro tra una spremitura e l’altra. In ogni caso, per evitare di sovraccaricare l’apparecchio, si consiglia di non utilizzarlo consecutivamente per periodi troppo prolungati.

Manutenzione e accessori

Lo smontaggio, e il rimontaggio, di coperchio, coclea, filtro e cestello, richiede meno di un minuto, e permette di effettuare una pulizia accurata e completa dell’estrattore di succo RGV Juice Art Plus in brevissimo tempo. Per rimuovere eventuali residui è molto utile lo spazzolino fornito in dotazione, e per una pulizia accurata dei diversi componenti è sufficiente lavarli con acqua calda e poco detersivo per i piatti.

Conclusioni

L’estrattore di succo RGV Juice Art Plus è ideale per chi cerca un apparecchio versatile, semplice ed economico. E’ uno dei modelli più venduti e, a parità di prezzo, offre ottime prestazioni e può soddisfare le esigenze di due / tre persone, anche per un utilizzo quotidiano. Non è adatto alle famiglie numerose, né ad un utilizzo professionale.

CERTAIN CONTENT THAT APPEARS ON THIS SITE COMES FROM AMAZON SERVICES LLC. THIS CONTENT IS PROVIDED 'AS IS' AND IS SUBJECT TO CHANGE OR REMOVAL AT ANY TIME.